Versi di d’Annunzio censurati
Ricerca di Fausta Samaritani

Dalla prima edizione della Canzone dei Dardanelli furono censurati questi versi che si riferiscono all’imperatore d’Austria:

Ma uno più d’ogni altro si costerna.
Egli è l’angelicato impiccatore,
L’Angelo della forca sempiterna.

Mantova fosca, spalti di Belfiore,
fosse di Lombardia, curva Trieste,
si vide mai miracolo maggiore?

La schifiltà dell’Aquila a due teste,
che rivomisce, come l’avvoltoio,
le carni dei cadaveri indigeste!

Altro portento. Il canapo scorsoio
Che si muta in cordoglio intemerato
A cingere il carnefice squarquoio,

mentre ogni notte in sogno è schiaffeggiato
da quella mozza man piena d’anelli
che insanguinò la tasca del Croato!

La canzone dei Dardanelli fa parte del IV libro delle Laudi che è intitolato a Merope che è una delle Pleiadi. Questo libro contiene le Canzoni delle Gesta d’Oltremare. La prima edizione fu sequestrata il 24 gennaio 1912, per alcune terzine della Canzone dei Dardanelli che la censura riteneva «ingiuriose verso una potenza alleata e verso il suo Sovrano». Nella seconda edizione i versi furono sostituiti da puntini di sospensione, cui seguiva questa postilla: «Questa Canzone della Patria delusa fu mutilata da mano poliziesca, per ordine del cavaliere Giovanni Giolitti capo del Governo d’Italia, il dì 24 gennaio 1912. G. d’A.». Nella terza edizione, luglio 1915, i versi furono tutti intergrati. Su una rara cartolina, di cui si riproduce l’esemplare spedito il 7 settembre 1915, sono riportati questi versi incriminati, desunti dall’autografo di d’Annunzio. Notare che al secondo verso il parola impiccatore (lezione definitiva) è sostituita da Imperatore. A marzo 1948, durante le Cinque Giornate di Milano, fu rinvenuta nelle tasche di un croato ucciso una mano femminile mozzata, carica di anelli. L’ultima terzina allude a quell’episodio atroce.

31 dicembre 2005

La Renaissance latine
La Repubblica Letteraria Italiana. www.repubblicaletteraria.it

Pubblicato sul Cd-Rom: La Repubblica Letteraria Puntoit, N. 5 della Collana Web-ring Letterario, a cura di Fausta Samaritani, edizione la Repubblica Letteraria, 2007 Messo in rete il 21 novembre 2015

Per piacere non copiate testo e immagine